Content

Come gestire i requisiti del cliente in Easy Project

Per una corretta implementazione dei progetti, è fondamentale gestire bene le esigenze dei clienti. Non c'è nessun dubbio al riguardo. Fortunatamente, non è necessario cercare altro quando si ha a disposizione uno strumento come Easy Project.

Requirements management in Easy Project

Il modulo Requisiti può essere attivato su qualsiasi progetto e si basa su diverse fasi chiave come la raccolta, l'analisi, il perfezionamento e l'assegnazione di priorità ai requisiti del prodotto. Applicando il sistema a queste fasi, praticamente, sarete in grado di monitorare e valutare i nuovi requisiti in modo semplice per i diversi settori, elaborare in modo efficiente le modifiche e, soprattutto, avere una panoramica chiara del lavoro svolto in relazione alle esigenze del cliente.

Estendi il tuo diagramma a cascata con il modello V

Uno dei migliori esempi di utilizzo pratico, è lo standard ISO 26262 o Automotive Spice. Questi rappresentano gli obiettivi base della qualità professionale, quando si tratta ad esempio, di progettare un veicolo o una parte di esso. Questi standard richiedono un elemento di connessione specifico e comprovato tra i requisiti del cliente e il prodotto finale. Infatti, il diagramma a cascata detto modello V, è progettato visivamente per un monitoraggio semplice non solo tra le attività e i requisiti d'implementazione, ma anche tra gli altri soggetti del ciclo di vita del progetto.

Easy Project 2019 - Requirements management - V-model

Easy Project 2019 - Gestione dei requisiti - Modello V

Per soddisfare questi standard in modo rapido ed efficiente, basta Easy Project e di uno dei suoi plug-in estensibili. Utilizzando il plug-in detto "Requisiti", è possibile definire i requisiti in modo dettagliato e i relativi rischi di sicurezza, classificandoli in base al livello ASIL (A-D), collegandoli alle attività d'implementazione e monitorando lo stato attuale delle attività. Questa visualizzazione approfondita può essere disponibile anche per il cliente finale, il cui cloud controlla solo lo stato attuale del progetto in relazione ai requisiti definiti.

Easy Project 2019 - Requirements management - requirement overview

Easy Project 2019 - Gestione dei requisiti - Panoramica dei requisiti

Inoltre, ci sono molti altri plug-in preconfigurati in Easy Project, che supportano appieno gli standard ISO 26262 o Automotive Spice in base al modello V, che sono stati implementati con successo come strumenti di lavoro per molti clienti.

Plug-in Easy Project

Fasi ISO26262/Automotive spice basate sul modello V

Requisiti Specifica dei requisiti di sicurezza
Integrazione con gli archivi (es. SVN, GIT) + Board agile Implementazione unità
Integrazione con Continuous (es. Jenkins) Test unità automatizzata
Test dei casi

Test d’integrazione + Verifica dei requisiti di sicurezza

 

Additional information

Registrati gratis per provare Easy Project

Tutte le funzioni disponibili | Certificato SSL | Backup giornalieri

o

Non richiede installazione né carte di credito per pagare